Impianti

 

Impianto Pirolisi 1000 kg/hGli impianti di gassificazione sono disponibili in varie taglie e configurazioni dipendenti dal tipo di alimentazione cui sono dedicati.

Per quanto riguarda i sottoprodotti agricoli la taglia minima prevede una potenza elettrica di targa di 199 kWe.

Per quanto riguarda invece gli impianti destinati a trattare rifiuti, la taglia minima parte da 500-600 kWe corrispondenti ad una capacità di smaltimento di circa 500 kg/h, in quanto i maggiori investimenti necessari per l’installazione, uniti ad un minore prezzo di vendita dell’energia elettrica, possono essere recuperati solo a patire da queste dimensioni.

Le tipiche taglie offerte sono elencate nelle tabelle seguenti:

Impianti a biomasse

Potenza elettrica di targaConsumo tipico cippato 35% umidità (kg/h)Calore per cogenerazione (kW)Calore richiesto per essiccamento (kW)
199 kWe258254123
300 kWe381397182
500 kWe627626299
700 kWe852993406
1000 kWe12531255597

Come specificato nella relativa pagina, gli impianti a biomasse possono trattare, con limitate modifiche, cippato di bassa qualità, paglie (di grano e riso), sanse ecc. Nella precedente tabella si fa riferimento al solo consumo di cippato per semplicità.

 

Impianti a rifiuto o CSS /combustibile solido secondario

Capacità smaltimentoPotenza elettrica di targa (rifiuto PCI 4300 kcal/kg)Calore per cogeneraizoneQuantità smaltita (funzionamento 7500 h/anno)
500 kg/h600 kW851 kW3750 t/anno
1000 kg/h1200 kW1700 kW7500 t/anno